Cinque anni di Instagram: ispirare e costruire

inspiration-coverInstagram compie cinque anni. Il popolare social network è diventato nel giro di pochissimo tempo una piattaforma di primo piano per la condivisione di foto, un mezzo con cui molti documentano parti della loro vita alla comunità online.

Stando ai dati riportati dal Corriere della Sera di ieri, si tratta davvero di parecchie persone. In Italia in media scrolliamo foto per 2 minuti e 47 secondi al giorno, per un totale di 400 milioni di utenti e più di 80 milioni di foto condivise al giorno.

James Quarles, numero due di Instagram, racconta che il vero segreto di Instagram non sta nella sua “utilità”, in quanto non è una piattaforma per commerciare beni, quanto la sua capacità di ispirazione.

Il primo significato di ispirazione che appare nell’enciclopedia linguistica Garzanti è: impulso, idea improvvisa, intuizione. Tutti termini che sono fondamentali per il nostro Ateneo, ma non solo per noi.

Viviamo in un tempo in cui la rapidità fa da padrona e il progresso tecnologico ha messo a disposizione grandi fette di sapere a chiunque, a qualunque latitudine, purché si abbia una connessione a internet. Dunque il senso dell’istruzione cambia. La scuola e l’università non sono più “providers” principali di nozioni, ma devono ispirare. Ispirare curiosità, voglia di esplorare orizzonti nuovi, nuove prospettive e nuove idee.

Come Instagram, dobbiamo essere capaci di ispirare e condividere queste ispirazioni con chi ci sta intorno, in una sorta di danza contagiosa al miglioramento dello status quo. Perché anche dalle situazioni più difficili possono sbocciare fiori inaspettati.

The flower that blooms in adversity is the rarest and most beautiful of all. (Walt Disney, Mulan)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...