La formazione tradizionale nell’era della condivisione dirompente

sharing-economyL’economia della condivisione funziona. Condividere, riutilizzare, riciclare un bene o un servizio fa risparmiare soldi e tempo e riduce lo spreco che il nostro pianeta non si può più permettere di sostenere.

La cosiddetta sharing economy, di cui si è parlato su questo blog il 27 agosto, sbarca anche in quello che è sempre stato considerato uno dei settori più ostici: l’insegnamento.

Un’insegnante di inglese in California, Laura Randazzo, ha avviato – prima per hobby, poi come forma di investimento imprenditoriale – TeachersPayTeachers, una piattaforma in cui gli insegnanti possono acquistare il materiale delle lezioni di altri colleghi nel mondo a un costo contenuto. Il risultato è che gli insegnanti risparmiano molto tempo preparando le lezioni, ottenendo nuovi spunti e aggiornandosi continuamente sui nuovi trend della formazione.

Come racconta il New York Times parlando di questa storia, si tratta di un meccanismo win-win, in cui tutti guadagnano qualcosa dallo scambio con altri colleghi che ogni giorno si trovano ad affrontare le stesse sfide.

Applicare questo sistema al settore della formazione è vincente. In questo modo, non solo gli insegnanti, ma anche gli studenti, saranno in grado di ottimizzare il loro tempo, apprendendo molto di più sia in senso verticale (insegnante-studente) ma anche orizzontale tra pari.

Una formazione integrata e trasversale: un sistema formativo che alleni non solo al nozionismo, ma anche all’intelligenza emotiva e sociale, una maggiore solidarietà e rispetto, che lasci libera anche la creatività individuale. È questo che suggerisce l’AD di Wind Maximo Ibarra in un articolo su Repubblica.it di alcune settimane fa, è questo che dobbiamo mettere in pratica per una crescita globale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...