La geografia del talento globale nel 2030 e le sfide di oggi

Share of tertiary students

Fonte: http://www.oecd.org/edu/skills-beyond-school/EDIF%2031%20(2015)–ENG–Final.pdf

EDIF-31_1

Fonte: http://oecdeducationtoday.blogspot.it/2015/04/the-global-talent-pool-has-taken-on.html

Secondo l’OECD, il mondo sta vedendo complessivamente una crescita esponenziale di adulti in possesso della laurea, arrivando al 25% di laureati tra i 55 e i 64 anni e al 40% tra 25 e 34 anni. Tuttavia, è interessante visualizzare dove sono dislocati tutti questi talenti, perché in alcuni casi i dati disaggregati si discostano di molto dalla media.

Nel XX secolo gli Stati Uniti erano il più ampio bacino di talenti usciti dal college. Stando alle ultime proiezioni, invece, la Cina e l’India sorpasseranno di gran lunga tutti gli altri paesi del G20, Stati Uniti compresi, con un aumento rispettivamente del 27% e del 23%. Il che significa che questi due paesi ospiteranno da soli metà della popolazione mondiale in possesso di titoli universitari. L’Italia si colloca in questo scenario solo all’ultimo posto, con un aumento di appena l’1%. Questo avrà inevitabili ripercussioni sul progresso economico e sociale dei paesi, dalla crescita economica, ai cicli produttivi, alle innovazioni industriali.

Se la mappa degli atenei più prestigiosi non collima evidentemente con quella della distribuzione dei laureati, resta però da domandarsi quali sia la direzione da intraprendere per aprire le porte dell’alta formazione e creare le condizioni ottimali perché il talento possa “fiorire” a trend più accelerati. I MOOCs sono certamente una soluzione valida, ma non ancora sufficiente.

L’aumento del capitale umano e la valorizzazione delle proprie risorse devono essere una priorità e avranno non solo ripercussioni positive sull’economia, ma anche nella strategia per indirizzare le sfide della ricerca, dell’innovazione e della collaborazione che il nostro tempo ci chiede di affrontare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...